Archivio testo: Vede perfettamente onne salute

Dante Alighieri, Vede perfettamente onne salute, parafrasi

DANTE ALIGHIERI

VEDE PERFETTAMENTE ONNE SALUTE

– PARAFRASI DEL TESTO –


Vede perfettamente onne salute
chi la mia donna tra le donne vede;
quelle che vanno con lei son tenute
di bella grazia a Dio render merzede.

[vv. 1 – 4]  Vede la beatitudine nella sua forma più perfetta chi vede la mia donna tra altre donne, e quelle che camminano con lei sono tenute a rendere grazie a Dio per la grande concessione ricevuta.


E sua bieltate è di tanta vertute,
che nulla invidia a l’altre ne procede,
anzi la face andar seco vestute
di gentilezza, d’amore e di fede

[vv. 5 – 8]  E la sua bellezza ha un tale potere, che alle altre (donne) non ne deriva alcuna invidia, essa anzi le fa andare vestite di gentilezza, d’amore e di fede.

Pubblicità

La vista sua fa onne cosa umile;
e non fa sola sé parer piacente,
ma ciascuna per lei riceve onore.

[vv. 9 – 11] La visione di lei rende ogni creatura umile, e non fa apparire bella soltanto se stessa, ma per mezzo di lei tutti ricevono onore.


Ed è ne li atti suoi tanto gentile,
che nessun la si può recare a mente,
che non sospiri in dolcezza d’amore.

[vv. 12 – 14] E nei suoi gesti è tanto nobile che nessuno può ripensare a lei senza sospirare pervaso dalla dolcezza d’amore.