Archivio testo: An excellent match

Traduzione An excellent match

JANE AUSTEN

AN EXCELLENT MATCH

– da SENSE AND SENSIBILITY – BOOK 1 – CHAPTER 8 –

– TRADUZIONE IN ITALIANO –

IL TESTO

Nel brano An excellent match (ossia: “Un’unione perfetta”), tratto dal capitolo 8 del romanzo Sense and sensibility, viene presentato il momento in cui, per la prima volta nel corso dell’opera, viene prospettata l’ipotesi di un possibile matrimonio tra Marianne Dashwood, una delle protagoniste, e il colonnello Brandon, l’uomo che Marianne finirà per sposare al termine della storia.

Nella prima parte del brano, il racconto ruota attorno alla figura di Mrs Jennings, un’anziana signora, gioviale e amante del pettegolezzo, con la passione di combinare matrimoni tra giovani uomini e donne. Mrs Jennings è la prima ad intuire che il colonnello Brandon è innamorato di Marianne, e crede che i due formerebbero una coppia perfetta.

Completamente diverso, in merito alla questione, è il punto di vista della diretta interessata, Marianne, la quale, nel corso di un serrato dialogo con la madre e la sorella Elinor, riportato nella seconda parte del brano, mostra di non voler prendere in considerazione Brandon come possibile partner neanche per idea.

Marianne, infatti, fortemente condizionata dalla sua giovane età, vede il colonnello Brandon – in realtà appena trentacinquenne – come uno scapolo derelitto, anziano ed infermo, incapace ormai di provare amore e parimenti di ispirare amore in una donna.

Mrs Dashwood ed Elinor, che vedono Brandon per quello che è, ossia un uomo ancora giovane e in forze, cercano di ricondurre Marianne a giudizi più obiettivi, ma senza successo.

Nell’ultimo segmento del brano, Elinor esce dalla stanza, e la conversazione tra Marianne e sua madre si sposta sulla figura di Edward Ferrars, l’uomo che alla fine del romanzo sposerà Elinor, sorella di Marianne ed altra protagonista dell’opera. Marianne osserva che una strana freddezza è comparsa di recente nei rapporti tra Elinor e il gentiluomo, e pervasa di curiosità, si interroga a voce alta su quale possa essere la motivazione di quella freddezza, e su cosa ciò possa significare.

TRADUZIONE IN ITALIANO

Mrs. Jennings was a widow, with an ample jointure. She had only two daughters, both of whom she had lived to see respectably married, and she had now therefore nothing to do but to marry all the rest of the world.

Mrs. Jennings era una vedova con un considerevole patrimonio (jointure: “appannaggio vedovile”). Aveva solo due figlie, ed era vissuta per vederle entrambe decorosamente sposate, e quindi ora non aveva nient’altro da fare fuorché unire in matrimonio (to marry: “sposare, far sposare”) tutto il resto del mondo.

In the promotion of this object she was zealously active, as far as her ability reached; and missed no opportunity of projecting weddings among all the young people of her acquaintance.

Nel perseguimento di questo obiettivo, (Mrs. Jennings) si impegnava con zelo (was zealously active: “era zelantemente attiva”), fino ai limiti delle sue capacità (lett. “fin dove arrivava la sua capacità”); e non perdeva occasione di progettare matrimoni tra tutti i giovani di sua conoscenza.

She was remarkably quick in the discovery of attachments, and had enjoyed the advantage of raising the blushes and the vanity of many a young lady by insinuations of her power over such a young man; and this kind of discernment enabled her soon after her arrival at Barton decisively to pronounce that Colonel Brandon was very much in love with Marianne Dashwood.

Era eccezionalmente rapida nello scoprire gli interessi (ossia: “Intuiva istantaneamente le attrazioni reciproche tra i giovani e le fanciulle”), e aveva goduto del piacere di provocare l’imbarazzo (blushes: “i rossori”) e la vanità di più di una ragazza con insinuazioni (circa) l’ascendente di lei su qualche giovane uomo; e questo tipo di intuito le permise presto, dopo il suo arrivo a Barton, di dire con sicurezza che il colonnello Brandon era molto innamorato di Marianne Dashwood.

She rather suspected it to be so, on the very first evening of their being together, from his listening so attentively while she sang to them; and when the visit was returned by the Middletons’ dining at the cottage, the fact was ascertained by his listening to her again.

Ella (Mrs Jennings), anzi, sospettò che fosse così già nella prima sera che erano stati insieme (ossia: “dalla prima volta che li aveva visti insieme”), dal modo in cui egli (Brandon) ascoltava con attenzione mentre lei (Marianne) cantava per loro; e quando la visita fu ricambiata dai Middleton con un pranzo al cottage, il fatto fu confermato da come (Brandon) l’ascoltò di nuovo.

Pubblicità

It must be so. She was perfectly convinced of it. It would be an excellent match, for he was rich and she was handsome. Mrs. Jennings had been anxious to see Colonel Brandon well married, ever since her connection with Sir John first brought him to her knowledge; and she was always anxious to get a good husband for every pretty girl.

Doveva essere così. Ne era assolutamente convinta. Sarebbe stata un’unione perfetta (an excellent match: “un’unione eccellente, un perfetto abbinamento”), perché lui era ricco e lei era splendida. Mrs. Jennings era stata ansiosa di vedere il colonnello Brandon ben sposato, sin da quando la sua parentela con Sir John lo aveva portato alla sua conoscenza; ed ella (Mrs. Jennings) era sempre ansiosa di trovare un buon marito ad ogni ragazza carina. […]

Mrs. Dashwood, who could not think a man five years younger than herself, so exceedingly ancient as he appeared to the youthful fancy of her daughter, ventured to clear Mrs. Jennings from the probability of wishing to throw ridicule on his age.

Mrs. Dashwood (la madre di Marianne), che non riusciva ad immaginare un uomo di cinque anni più giovane di lei, così tanto vecchio come appariva alla fantasia giovanile di sua figlia, si avventurò a liberare Mrs. Jennings dal rischio di desiderare di mettere in ridicolo l’età di lui (del colonnello Brandon).

“But at least, mama, you cannot deny the absurdity of the accusation, though you may not think it intentionally ill-natured. Colonel Brandon is certainly younger than Mrs. Jennings, but he is old enough to be my father;

(Parla Marianne) “Ma mamma, non puoi negare quantomeno (at least) l’assurdità dell’accusa, anche se puoi non immaginare che essa sia intenzionalmente cattiva (ill-natured: “in malafede”). Il colonnello Brandon è di certo più giovane di Mrs. Jennings, ma è vecchio abbastanza da essere mio padre;

and if he were ever animated enough to be in love, must have long outlived every sensation of the kind. It is too ridiculous! When is a man to be safe from such wit, if age and infirmity will not protect him?”

e se egli è mai stato abbastanza energico (animated: “vivace, vitale”) da innamorarsi, deve avere da lungo tempo smesso di vivere ogni sensazione del genere (to outlive: “superare, cessare di provare qualcosa”). Ciò è del tutto ridicolo! Quand’è che un uomo è al sicuro da un tale impulso (ossia: “Quand’è che un uomo è fuori dal rischio di innamorarsi”), se non lo proteggono l’età e la malattia?”.

Pubblicità

“Infirmity!” said Elinor, “do you call Colonel Brandon infirm? I can easily suppose that his age may appear much greater to you than to my mother; but you can hardly deceive yourself as to his having the use of his limbs!”

“Malattia!” disse Elinor, “tu consideri (lett. “tu chiami”) il colonnello Brandon malato? Posso facilmente immaginare che la sua età possa sembrare molto più avanzata a te che a mia madre, ma difficilmente puoi negare a te stessa che egli abbia l’uso degli arti!”

“Did not you hear him complain of the rheumatism? And is not that the commonest infirmity of declining life?”

“Non l’hai sentito lamentarsi dei reumatismi? E non è quella la malattia più comune della vecchiaia? (lett.: “di una vita che volge al termine”)”

“My dearest child,” said her mother, laughing, “at this rate you must be in continual terror of my decay; and it must seem to you a miracle that my life has been extended to the advanced age of forty.”

“Mia carissima bambina”, disse la madre (Mrs. Dashwood), ridendo, “di questo passo devi vivere nel terrore continuo della mia vecchiaia (decay: “declino, decadimento”); e deve sembrarti un miracolo che la mia vita si sia prolungata fino all’avanzata età di quarant’anni”.

“Mama, you are not doing me justice. I know very well that Colonel Brandon is not old enough to make his friends yet apprehensive of losing him in the course of nature. He may live twenty years longer. But thirty-five has nothing to do with matrimony.”

“Mamma, non mi stai prendendo sul serio (to do someone justice: “prendere sul serio qualcuno”). So molto bene che il colonnello Brandon non è abbastanza vecchio da far preoccupare i suoi amici di perderlo per cause naturali. Potrebbe vivere vent’anni ancora. Ma a trentacinque (anni) non si ha (più) niente a che fare con il matrimonio”.

Pubblicità

“Perhaps,” said Elinor, “thirty-five and seventeen had better not have anything to do with matrimony together. But if there should by any chance happen to be a woman who is single at seven and twenty, I should not think Colonel Brandon’s being thirty-five any objection to his marrying her.”

“Forse”, disse Elinor, ” (due persone di) trentacinque e diciassette (anni) sarebbe meglio che non avessero nulla a che fare con il matrimonio, insieme. Ma se per caso dovesse accadere che ci fosse una donna che è nubile (single) a ventisette anni, io non penserei che i trentacinque anni del colonnello Brandon sarebbero di ostacolo al matrimonio con lei” (lett: “io non riterrei l’essere un trentacinquenne del colonnello Brandon un impedimento al fatto che egli la sposi”).

“A woman of seven and twenty,” said Marianne, after pausing a moment, “can never hope to feel or inspire affection again, and if her home be uncomfortable, or her fortune small, I can suppose that she might bring herself to submit to the offices of a nurse, for the sake of the provision and security of a wife.

“Una donna di ventisette anni”, disse Marianne dopo una breve pausa, “non può sperare di provare ancora amore o di ispirarne ancora, e qualora la sua casa fosse sgradevole, e il suo patrimonio esiguo, suppongo che potrebbe rassegnarsi a sottomettersi ai doveri di un’infermiera, per il tornaconto della sicurezza finanziaria e dell’agiatezza di una moglie.

In his marrying such a woman therefore there would be nothing unsuitable. It would be a compact of convenience, and the world would be satisfied.

Nel fatto che egli sposi una donna del genere, quindi, non ci sarebbe nulla di sconveniente. Sarebbe un patto di convenienza, e la gente (the world: “tutti, le persone”) sarebbe d’accordo.

In my eyes it would be no marriage at all, but that would be nothing. To me it would seem only a commercial exchange, in which each wished to be benefited at the expense of the other.”

Ai miei occhi non sarebbe certo un matrimonio, ma questo non vorrebbe dire nulla. A me sembrerebbe soltanto uno scambio commerciale, nel quale ognuno ha cercato di trarre vantaggio a spese dell’altro”.

Pubblicità

“It would be impossible, I know,” replied Elinor, “to convince you that a woman of seven and twenty could feel for a man of thirty-five anything near enough to love, to make him a desirable companion to her.

“Sarebbe impossibile, lo so”, replicò Elinor, “convincerti che una donna di ventisette anni potrebbe provare, per un uomo di trentacinque, qualcosa di abbastanza vicino all’amore, da rendere lui un compagno attraente per lei.

But I must object to your dooming Colonel Brandon and his wife to the constant confinement of a sick chamber, merely because he chanced to complain yesterday (a very cold damp day) of a slight rheumatic feel in one of his shoulders.”

Ma devo obiettare (ossia: “mi oppongo, non sono d’accordo”) sulla tua condanna del colonnello Brandon e di sua moglie alla reclusione costante in un’infermeria (sick chamber: “stanza adibita alle cure”), solo perché gli è capitato di lamentarsi, ieri (un giorno molto freddo e umido), per un lieve dolore reumatico a una delle sue spalle”.

“But he talked of flannel waistcoats,” said Marianne; “and with me a flannel waistcoat is invariably connected with aches, cramps, rheumatisms, and every species of ailment that can afflict the old and the feeble.”

“Ma ha parlato di gilè (waistcoats: “panciotti”) di flanella”, disse Marianne “e per me un gilè di flanella è inevitabilmente associato (connected: “collegato, connesso”) a dolori, crampi, reumatismi, e a ogni specie di disturbo che può affliggere i vecchi e i deboli”.

“Had he been only in a violent fever, you would not have despised him half so much. Confess, Marianne, is not there something interesting to you in the flushed cheek, hollow eye, and quick pulse of a fever?”

“Se avesse avuto solo una febbre violenta, tu non lo avresti disprezzato neanche la metà. Confessa, Marianne, non c’è qualcosa di attraente, per te, nella guancia accaldata, nell’occhio incavato e nel polso accelerato della febbre?”.

Pubblicità

Soon after this, upon Elinor’s leaving the room, “Mama,” said Marianne, “I have an alarm on the subject of illness which I cannot conceal from you.

Subito dopo di ciò, mentre Elinor lasciava la stanza, “Mamma”, disse Marianne, “ho una preoccupazione a proposito di una malattia che non posso tenerti nascosta.

I am sure Edward Ferrars is not well. We have now been here almost a fortnight, and yet he does not come. Nothing but real indisposition could occasion this extraordinary delay. What else can detain him at Norland?”

Sono sicura che Edward Ferrars non stia bene. Ormai sono quasi quindici giorni che siamo qui, e non è ancora venuto. Niente, se non un’autentica (ossia: “grave, seria, importante”) indisposizione, potrebbe aver provocato questo singolare ritardo. Che cos’altro può trattenerlo a Norland?”

“Had you any idea of his coming so soon?” said Mrs. Dashwood. “I had none. On the contrary, if I have felt any anxiety at all on the subject, it has been in recollecting that he sometimes showed a want of pleasure and readiness in accepting my invitation, when I talked of his coming to Barton. Does Elinor expect him already?”

“Ti eri fatta l’idea che sarebbe arrivato così presto?” disse Mrs. Dashwood. “Io proprio no. Al contrario, se ho provato una qualche ansia al riguardo, è stato nel ricordare che egli, qualche volta, ha mostrato una certa mancanza di piacere e di prontezza nell’accettare il mio invito, quando gli ho detto di venire a Barton. Elinor lo aspetta già?”

“I have never mentioned it to her, but of course she must.”. “I rather think you are mistaken, for when I was talking to her yesterday of getting a new grate for the spare bedchamber, she observed that there was no immediate hurry for it, as it was not likely that the room would be wanted for some time.”

“A lei non ho mai fatto menzione di ciò, ma di sicuro lo aspetta”. “Invece credo che tu ti stia sbagliando, perché ieri, mentre stavo parlando con lei (circa la possibilità) di prendere un caminetto nuovo per la camera degli ospiti, ha commentato (to observe: “osservare”) che non c’era nessuna fretta di farlo, in quanto era improbabile che la stanza servisse per un po’ di tempo”.

Pubblicità

“How strange this is! what can be the meaning of it! But the whole of their behaviour to each other has been unaccountable! How cold, how composed were their last adieus! How languid their conversation the last evening of their being together!

“Che strano! Quale può essere il significato di tutto ciò? Ma tutto il modo in cui si comportano tra loro è stato inspiegabile! Com’è stato freddo, com’è stato composto il loro ultimo addio! Com’è stata languida (ossia: “fiacca, apatica”) la loro conversazione l’ultima sera che sono stati insieme!

In Edward’s farewell there was no distinction between Elinor and me: it was the good wishes of an affectionate brother to both.

Nell’addio di Edward non c’era differenza (di trattamento) tra Elinor e me: era il saluto di un fratello affezionato a entrambe.

Twice did I leave them purposely together in the course of the last morning, and each time did he most unaccountably follow me out of the room. And Elinor, in quitting Norland and Edward, cried not as I did. Even now her self-command is invariable. When is she dejected or melancholy? When does she try to avoid society, or appear restless and dissatisfied in it?”

Due volte li ho lasciati insieme, da soli, di proposito nel corso dell’ultima mattinata, e ogni volta lui mi ha seguita fuori dalla stanza in maniera del tutto inspiegabile. Ed Elinor, nel lasciare (in quitting) Norland ed Edward, non ha pianto come ho fatto io. Anche adesso il suo autocontrollo è costante. Quando (mai) è depressa (dejected) o malinconica? Quando (mai) cerca di evitare la compagnia (to avoid society), o sembra irrequieta e insoddisfatta quando ci si trova?”.