Archivio testo: I was very seldom idle

Traduzione I was very seldom idle

DANIEL DEFOE

I WAS VERY SELDOM IDLE

– da ROBINSON CRUSOE –

– TRADUZIONE IN ITALIANO –

But now I began to exercise myself with new thoughts; I daily read the word of God, and appli’d all the comforts of it to my present state. One morning, being very sad, I opened the Bible upon these words, I will never, never leave thee, nor forsake thee;

Ma adesso cominciavo a esercitarmi in nuovi pensieri; ogni giorno leggevo la Parola di Dio, ed applicavo al mio stato presente tutte le consolazioni di essa (ossia: “e mettevo a frutto tutti i conforti che essa mi offriva”). Una mattina, essendo molto afflitto, aprii la Bibbia su queste parole: “Io non ti lascerò mai, né ti abbandonerò mai”;

Immediately it occurred that these words were to me; why else should they be directed in such a manner, just at the moment when I was mourning over my condition, as one forsaken of God and man? “Well, then,” said I, “if God does not forsake me, of what ill consequence can it be, or what matters it, though the world should all forsake me, seeing on the other hand, if I had all the world, and should lose the favour and blessing of God, there wou’d be no comparison in the loss?”

E immediatamente mi si impose che queste parole erano dirette a me; infatti, a chi altri sarebbero dovute essere dirette in una simile maniera, proprio nel momento in cui io piangevo (lett.: “in cui io stavo piangendo”) sulla mia condizione, come uno (che era stato) abbandonato da Dio e dagli uomini? “Ebbene dunque,” dissi io, “se Dio non mi abbandona, di che cattiva conseguenza può essere, o che importa, se anche il mondo intero dovesse abbandonarmi? Osservando (le cose) da un altro punto di vista, se io avessi il mondo intero, ma dovessi perdere il favore e la benedizione divina, ci sarebbe alcun paragone (possibile) nella perdita?”

From this moment I began to conclude in my mind that it was possible for me to be more happy in this forsaken, solitary condition than it was probable I should ever have been in any other particular state in the world; and with this thought I was going to give thanks to God for bringing me to this place.

Da questo momento, nella mia mente cominciai a concludere che per me era possibile essere più felice in questo solitario stato di abbandono, di quanto non fosse probabile che io avrei mai potuto esserlo in qualsiasi altra particolare condizione al mondo; e, con questo pensiero, mi accinsi a rendere grazie a Dio per avermi condotto in questo luogo.

I know not what it was, but something shocked my mind at that thought, and I durst not speak the words. “How canst thou become such a hypocrite,” said I, even audibly, “to pretend to be thankful for a condition which, however thou mayest endeavour to be contented with, thou wouldst rather pray heartily to be delivered from?”

Non so che cosa avvenne, ma all’improvviso qualcosa strattonò la mia mente verso quel pensiero, e non osai pronunciare quelle parole. “Come puoi essere un ipocrita tale,” dissi io, e in maniera udibile, “da fingere di essere riconoscente per una condizione dalla quale tu, per quanto possa sforzarti di esserne contento, piuttosto pregheresti ardentemente di essere liberato?”.

Pubblicità

So I stopped there; but though I could not say I thanked God for being there, yet I sincerely gave thanks to God for opening my eyes, by whatever afflicting providences, to see the former condition of my life, and to mourn for my wickedness, and repent.

E così mi fermai a quel punto; ma, seppure non potrei affermare che io ringraziassi Dio di trovarmi in quel luogo, tuttavia, gli resi sinceramente grazie per avermi aperto gli occhi, ancorché per mezzo di afflizioni (lett.: “per mezzo di casi dolorosi”), in modo da vedere distintamente la precedente condizione della mia esistenza, e in modo da piangere e pentirmi della mia immoralità.

I never opened the Bible, or shut it, but my very soul within me blessed God for directing my friend in England, without any order of mine, to pack it up among my goods; and for assisting me afterwards to save it out of the wreck of the ship.

Non aprii mai la Bibbia, né la richiusi, senza che la mia stessa anima, dal profondo, non benedicesse Dio per il fatto di aver ispirato il mio amico in Inghilterra a metterla in valigia, tra le mie cose, senza alcun ordine da parte mia, e per avermi in seguito aiutato a salvarla dal relitto della nave.

Thus, and in this disposition of mind, I began my third year; and though I have not given the reader the trouble of so particular an account of my works this year as the first, yet in general it may be observed that I was very seldom idle; but having regularly divided my time, according to the several daily employments that were before me, such as, first, my duty to God, and the reading the Scriptures, which I constantly set apart some time for thrice every day;

In tal modo, e in questa disposizione di spirito, incominciai il mio terzo anno; e, benché non abbia arrecato al lettore la noia di un minuzioso resoconto delle mie attività per quest’anno (ossia: “per il secondo anno”), così come (ho fatto invece) per il primo, a ogni modo si può osservare che io, in linea di massima, me ne stavo in ozio molto di rado; al contrario avevo suddiviso equamente il mio tempo in base alle numerose incombenze giornaliere che c’erano, come ad esempio, innanzitutto, il mio dovere verso Dio, e la lettura delle (Sacre) Scritture – per la qual cosa io riservavo sempre un po’ di tempo, tre volte al giorno –

secondly, the going abroad with my gun for food, which generally took me up three hours in every morning, when it did not rain; thirdly, the ordering, cutting, preserving, and cooking what I had killed or caught for my supply; these took up great part of the day.

in secondo luogo, l’andare in giro col mio fucile in cerca di cibo, il che, di norma, mi prendeva tre ore ogni mattina, quando non pioveva; in terzo luogo riporre, spezzettare, conservare e cucinare ciò che avevo ucciso o raccolto per mio sostentamento; e queste occupazioni assorbivano la gran parte della giornata.

Pubblicità

Also, it is to be considered, that in the middle of the day, when the sun was in the zenith, the violence of the heat was too great to stir out; so that about four hours in the evening was all the time I could be supposed to work in, with this exception, that sometimes I changed my hours of hunting and working, and went to work in the morning, and abroad with my gun in the afternoon.

Inoltre, si deve considerare che a metà giornata, quando il sole era allo zenith, l’intensità del caldo era eccessiva per uscire all’aperto; cosicché, il tempo in cui ero in condizioni di lavorare consisteva tutto in circa quattro ore alla sera, con questa eccezione, (e cioè) che a volte invertivo le mie ore della caccia e del lavoro, dunque andavo al lavoro al mattino, e in giro col mio fucile nel pomeriggio.

To this short time allowed for labour I desire may be added the exceeding laboriousness of my work; the many hours which, for want of tools, want of help, and want of skill, everything I did took up out of my time.

A questo breve tempo accordato al lavoro, vorrei poter aggiungere (lett.: “vorrei che fosse aggiunta”) l’organizzazione del mio lavoro, che andava al di là: (e cioè) le molte ore del mio tempo che richiedeva ogni cosa io facessi, per mancanza di arnesi, per mancanza di aiuto e per mancanza di esperienza.

For example, I was full two and forty days in making a board for a long shelf, which I wanted in my cave; whereas, two sawyers, with their tools and a saw-pit, would have cut six of them out of the same tree in half a day.

Per esempio, io fui impegnato per quarantadue giorni nel fabbricarmi un asse per una lunga mensola che desideravo nella mia grotta; laddove due segantini (ossia: “due falegnami non specializzati, due operai che lavorano la legna”), con i loro arnesi e un cavalletto, ne avrebbero ricavate sei dallo stesso albero nel giro di mezza giornata.

My case was this: it was to be a large tree which was to be cut down, because my board was to be a broad one. This tree I was three days in cutting down, and two more cutting off the bows, and reducing it to a log or piece of timber.

Questa era la mia situazione: l’albero che doveva essere abbattuto doveva essere grosso, perché il mio asse doveva essere largo. Impiegai tre giorni per abbattere un simile albero, e altri due a tagliare via i rami e a ridurlo ad una lunga trave;

Pubblicità

With inexpressible hacking and hewing I reduced both the sides of it into chips till it began to be light enough to move; then I turned it, and made one side of it smooth and flat as a board from end to end; then, turning that side downward, cut the other side til I brought the plank to be about three inches thick, and smooth on both sides.

poi, per mezzo di un interminabile lavoro di accetta e di taglio, ridussi in trucioli entrambi i lati di esso, fin quando cominciò ad essere abbastanza leggero perché potesse essere spostato (lett.: “per spostarlo”); successivamente lo ruotai, e resi un lato di esso levigato e piano come una tavola, da un’estremità (del tronco) all’altra; infine, ruotando quel lato verso il basso, raschiai l’altro lato, finché portai la tavola ad essere spessa all’incirca tre pollici, e liscia da ambedue i lati.

Any one may judge the labour of my hands in such a piece of work; but labour and patience carry’d me through that and many other things. I only observe this in particular, to shew the reason why so much of my time went away with so little work, viz. that what might be a little to be done with help and tools, was a vast labour and required a prodigious time to do alone, and by hand.

Chiunque può giudicare la fatica delle mie mani in un tale genere di lavoro; ma fatica e pazienza mi portarono ad eseguire quella e tante altre cose. Osservo soltanto questo fatto in particolare, allo scopo di spiegare la ragione per cui in un lavoro così modesto passava tanta parte del mio tempo: vale a dire che quello che sarebbe potuto essere una piccolezza da farsi, con dell’aiuto e con degli arnesi (adatti), rappresentava (invece) una smisurata fatica e richiedeva un tempo sorprendente ad essere svolto da solo, e a mani nude.

But notwithstanding this, with patience and labour I got through everything that my circumstances made necessary to me to do, as will appear by what follows.

Eppure, nonostante ciò, con pazienza e fatica, io portai a termine ogni cosa che le mie circostanze rendevano necessario che facessi, come apparirà chiaro da quanto segue.