Archivio testo: Terror

Traduzione Terror – Ann Radcliffe

ANN RADCLIFFE

TERROR

– da THE MYSTERIES OF UDOLPHO – VOLUME 3 – CHAPTER 2 –

– TRADUZIONE IN ITALIANO –

A return of the noise again disturbed her; it seemed to come from that part of the room, which communicated with the private stair- case, and she instantly remembered the odd circumstance of the door having been fastened, during the preceding night, by some unknown hand.

Il tornare del rumore la disturbò di nuovo; esso sembrava provenire da quella parte della stanza che comunicava con la scala interna (private: “privata”), e lei ricordò immediatamente la strana circostanza della porta che era stata chiusa a chiave (fastened), durante la notte precedente, da qualche mano ignota.

Her late alarming suspicion, concerning its communication, also occurred to her. Her heart became faint with terror. Half raising herself from the bed, and gently drawing aside the curtain, she looked towards the door of the stair-case, but the lamp, that burnt on the hearth, spread so feeble a light through the apartment, that the remote parts of it were lost in shadow.

Le venne anche in mente il suo recente allarmante sospetto, in merito al luogo con il quale comunicava. Il suo cuore cominciò a venir meno (became faint: “svenire”) dal terrore. Tirandosi su dal letto col busto (lett.: “Sollevandosi per metà dal letto”) e scostando lievemente la tenda, guardò verso la porta della scala, ma il lume che ardeva sul camino (hearth: “focolare”) diffondeva una luce così debole nella stanza, che le parti più remote di essa erano perse nell’ombra.

The noise, however, which, she was convinced, came from the door, continued. It seemed like that made by the undrawing of rusty bolts, and often ceased, and was then renewed more gently, as if the hand, that occasioned it, was restrained by a fear of discovery.

Comunque il rumore che – ella era convinta – veniva dalla porta, continuò. Sembrava come quello provocato dall’apertura di catenacci arrugginiti, e spesso si interrompeva (to cease: “cessare, smettere, interrompere”), e poi riprendeva più dolcemente, come se la mano che lo provocava fosse trattenuta dalla paura di essere scoperta.

Pubblicità

While Emily kept her eyes fixed on the spot, she saw the door move, and then slowly open, and perceived something enter the room, but the extreme duskiness prevented her distinguishing what it was.

Mentre Emily teneva gli occhi fissi sul punto (ossia: “sulla maniglia”), vide la porta muoversi e poi aprirsi lentamente, e avvertì qualcosa entrare nella stanza; l’estrema oscurità le impediva però di distinguere cosa fosse.

Almost fainting with terror, she had yet sufficient command over herself, to check the shriek, that was escaping from her lips, and, letting the curtain drop from her hand, continued to observe in silence the motions of the mysterious form she saw.

Quasi svenendo dal terrore, Emily ebbe tuttavia abbastanza potere su sé stessa da controllare l’urlo (shriek) che stava uscendo dalle sue labbra e, lasciando scivolare la tenda dalla sua mano, continuò a osservare in silenzio i movimenti della misteriosa forma che vedeva.

Pubblicità

It seemed to glide along the remote obscurity of the apartment, then paused, and, as it approached the hearth, she perceived, in the stronger light, what appeared to be a human figure. Certain remembrances now struck upon her heart, and almost subdued the feeble remains of her spirits;

Questa sembrò scivolare (to glide) lungo la remota oscurità della stanza, poi si fermò e, quando si avvicinò al focolare, Emily percepì, alla luce più viva, quella che sembrava essere una figura umana. A questo punto (now) colpirono il suo cuore di lei alcuni ricordi e quasi cancellarono ciò che restava del suo flebile spirito (ossia: “In quel momento alcuni ricordi le tornarono alla mente e quasi cancellarono quel poco di coraggio che ancora le restava”);

she continued, however, to watch the figure, which remained for some time motionless, but then, advancing slowly towards the bed, stood silently at the feet, where the curtains, being a little open, allowed her still to see it; terror, however, had now deprived her of the power of discrimination, as well as of that of utterance.

Emily continuò, in ogni caso, ad osservare la figura, la quale rimase per un po’ di tempo immobile; poi, avanzando lentamente verso il letto, (la figura) rimase in silenzio ai piedi (di esso), nel punto in cui (where: “dove”) le tende, essendo un poco aperte, permettevano a lei (ad Emily) di scorgerla ancora; il terrore, comunque, ora aveva privato Emily della sua capacità di distinguere, così come l’aveva privata della capacità di parlare (of utterance: “di parola”).