Archivio testo: The hound from hell

Traduzione The hound from hell

SIR ARTHUR CONAN DOYLE

THE HOUND FROM HELL

– da THE HOUND OF THE BASKERVILLES – Chapter 14 –

– TRADUZIONE IN ITALIANO –

A sound of quick steps broke the silence of the moor. Crouching among the stones we stared intently at the silver-tipped bank in front of us. The steps grew louder, and through the fog, as through a curtain, there stepped the man whom we were awaiting.

Un rumore di passi rapidi infranse il silenzio della landa. Accovacciandoci fra le pietre, fissammo intensamente lo sguardo verso il banco di nebbia con punti argentati, dinanzi a noi. I passi diventarono più energici, e, attraverso la nebbia, come attraverso una cortina, venne fuori l’uomo che noi stavamo aspettando.

He looked round him in surprise as he emerged into the clear, starlit night. Then he came swiftly along the path, passed close to where we lay, and went on up the long slope behind us. As he walked he glanced continually over either shoulder, like a man who is ill at ease.

Si guardò intorno, nello stupore di essere emerso nella notte chiara, illuminata dalle stelle. Poi camminò celermente lungo il sentiero, passò vicino al punto in cui noi stavamo nascosti, e procedette su per il lungo pendio dietro di noi. Mentre camminava lanciava continuamente occhiate dietro le spalle da un lato e dall’altro, come un uomo che si sente a disagio.

“Hist!” cried Holmes, and I heard the sharp click of a cocking pistol. “Look out! It’s coming!” There was a thin, crisp, continuous patter from somewhere in the heart of that crawling bank.

“Silenzio!” gridò Holmes, e io udii il secco scatto di una pistola a cui era stato alzato il cane. “Attenzione! Sta arrivando!”. C’era un rumore di passi sommesso, scricchiolante, insistente, da qualche parte nel cuore di quel banco strisciante (di nebbia).

The cloud was within fifty yards of where we lay, and we glared at it, all three, uncertain what horror was about to break from the heart of it. I was at Holmes’s elbow, and I glanced for an instant at his face. It was pale and exultant, his eyes shining brightly in the moonlight. But suddenly they started forward in a rigid, fixed stare, and his lips parted in amazement.

La nube era all’incirca a cinquanta iarde dal luogo in cui stavamo nascosti, e noi la sorvegliavamo, tutti e tre, incerti su quale orrore fosse in procinto di uscire dai suoi recessi. Io ero al fianco di Holmes, e per un attimo gettai uno sguardo al suo volto. Egli era pallido ed esultante, e i suoi occhi (erano) gaiamente sfavillanti nel chiarore lunare. Ma all’improvviso si protrassero in avanti, in uno sguardo immobile, fisso, e le sue labbra si socchiusero nello sbalordimento.

Pubblicità

At the same instant Lestrade gave a yell of terror and threw himself face downward upon the ground. I sprang to my feet, my inert hand grasping my pistol, my mind paralyzed by the dreadful shape which had sprung out upon us from the shadows of the fog.

Nel medesimo istante, Lestrade diede un urlo di terrore e si gettò a faccia in giù sul suolo. Io balzai in piedi, (con) la mia mano inerte che stringeva la mia pistola, e con la mente paralizzata dalla spaventosa sagoma che era balzata fuori, di fronte a noi, dalle ombre della nebbia.

A hound it was, an enormous coal-black hound, but not such a hound as mortal eyes have ever seen. Fire burst from its open mouth, its eyes glowed with a smouldering glare, its muzzle and hackles and dewlap were outlined in flickering flame.

Era un cane, un enorme cane nero come il carbone, ma non un cane tale che occhi mortali avessero mai visto. Dalla sua bocca spalancata eruttava il fuoco, i suoi occhi rilucevano di uno bagliore smorzato, e il suo muso, i peli del collo, la giogaia, erano delineati da una fiamma tremolante.

Never in the delirious dream of a disordered brain could anything more savage, more appalling, more hellish be conceived than that dark form and savage face which broke upon us out of the wall of fog.

Mai, (neppure) nel sogno delirante di una mente turbata, potrebbe essere concepito qualcosa di più atroce, di più spaventoso, di più infernale di quella tetra figura e di quella sembianza atroce che proruppe davanti a noi, fuori dal muro di nebbia.

With long bounds the huge black creature was leaping down the track, following hard upon the footsteps of our friend. So paralyzed were we by the apparition that we allowed him to pass before we had recovered our nerve. Then Holmes and I both fired together, and the creature gave a hideous howl, which showed that one at least had hit him.

Con lunghi balzi, l’enorme creatura nera si stava precipitando lungo la pista, seguendo in modo serrato le orme del nostro amico. Noi eravamo talmente paralizzati da quell’apparizione, che la lasciammo passare prima di aver recuperato il nostro sangue freddo. Poi, Holmes e io facemmo fuoco insieme, e la creatura lanciò un ululato terrificante, che dimostrò che quantomeno uno (di noi due) lo aveva colpito.

Pubblicità

He did not pause, however, but bounded onward. Far away on the path we saw Sir Henry looking back, his face white in the moonlight, his hands raised in horror, glaring helplessly at the frightful thing which was hunting him down.

Non si arrestò, tuttavia, ma proseguì oltre, a balzi. Lontano, sul sentiero, vedemmo Sir Henry guardarsi indietro, il suo volto pallido nella luce lunare, le sue mani sollevate in (un gesto di) orrore, fissando disperatamente l’essere orribile che gli stava dando la caccia.

But that cry of pain from the hound had blown all our fears to the winds. If he was vulnerable he was mortal, and if we could wound him we could kill him. Never have I seen a man run as Holmes ran that night.

Ma quel grido di dolore (lanciato) dal cane aveva disperso ai venti tutti i nostri timori. Se lui era vulnerabile, (allora) era mortale, e se noi avevamo potuto ferirlo, avremmo (anche) potuto ucciderlo. Non vidi mai correre nessuno, alla maniera in cui Holmes corse quella notte.

I am reckoned fleet of foot, but he outpaced me as much as I outpaced the little professional. In front of us as we flew up the track we heard scream after scream from Sir Henry and the deep roar of the hound. I was in time to see the beast spring upon its victim, hurl him to the ground, and worry at his throat.

Io sono considerato veloce (nella corsa), ma (Holmes) mi sorpassò con la stessa facilità con cui io sorpassai il piccolo ispettore. Davanti a noi, mentre volavamo lungo la pista, sentimmo le urla ripetute (lett.: “sentimmo un urlo dopo un urlo”) da parte di Sir Henry, e il basso ringhio del mastino. Fui in tempo per vedere la belva slanciarsi addosso alla propria vittima, scaraventarla al suolo, e azzannargli la gola.

But the next instant Holmes had emptied five barrels of his revolver into the creature’s flank. With a last howl of agony and a vicious snap in the air, it rolled upon its back, four feet pawing furiously, and then fell limp upon its side. I stooped, panting, and pressed my pistol to the dreadful, shimmering head, but it was useless to press the trigger. The giant hound was dead.

Ma l’istante successivo Holmes aveva scaricato i cinque colpi del suo revolver nei fianchi della creatura. Con un estremo latrato di agonia, e un violento scatto in aria, (la creatura) rotolò sul proprio dorso, (con) le quattro zampe che si agitavano furiosamente, e poi crollò inerte su di un lato. Mi fermai, ansando, e premetti la mia pistola sulla spaventosa testa sfolgorante, ma era inutile schiacciare il grilletto. Il gigantesco cane era morto.

Pubblicità

Sir Henry lay insensible where he had fallen. We tore away his collar, and Holmes breathed a prayer of gratitude when we saw that there was no sign of a wound and that the rescue had been in time.

Sir Henry giaceva, privo di sensi, nel luogo in cui era crollato. Gli strappammo via il bavero, e Holmes bisbigliò una preghiera di ringraziamento, quando noi ci accorgemmo che non vi era traccia di ferite, e che il soccorso era giunto in tempo.

Already our friend’s eyelids shivered and he made a feeble effort to move. Lestrade thrust his brandy-flask between the baronet’s teeth, and two frightened eyes were looking up at us.

Quindi le palpebre del nostro amico fremettero, ed egli fece persino un debole sforzo per muoversi. Lestrade ficcò la sua fiaschetta di acquavite tra i denti del baronetto, e (i suoi) due occhi spauriti stavano guardando in su, verso di noi.

“My God!” he whispered. “What was it? What, in heaven’s name, was it?”. “It’s dead, whatever it is,” said Holmes. “We’ve laid the family ghost once and forever.”

“Mio Dio!” mormorò (Sir Henry). “Che cos’era? Che cos’era, in nome del cielo?”. “Qualsiasi cosa fosse, è morto”, disse Holmes. “Abbiamo seppellito il fantasma di famiglia una volta per sempre.”