Archivio testo: The prologue - Romeo and Juliet

Traduzione The prologue – Romeo and Juliet

WILLIAM SHAKESPEARE

THE PROLOGUE

– da ROMEO AND JULIET – PROLOGUE –

– TRADUZIONE IN ITALIANO –

IL TESTO

Il testo The prologue costituisce il prologo di Romeo and Juliet, tragedia di William Shakespeare composta tra il 1594 e il 1596. Il prologo di Romeo and Juliet si presenta nella forma di uno Shakesperean sonnet (quattordici versi suddivisibili in tre quartine e un couplet) e risponde alle regole canoniche dei “Proemi”, in quanto contiene, in forma ordinata, tutte le indicazioni introduttive fondamentali relative al dramma che sta per andare in scena. La recitazione del prologo è assegnata al Coro: questo si rivolge direttamente al pubblico degli spettatori, e, sebbene in pochissimi versi, fornisce un numero cospicuo informazioni: il luogo dell’ambientazione (the fair Verona), la durata della rappresentazione (two hours), i personaggi principali (a pair of lovers), la situazione che fa da contesto (two housolds … new mutiny), il tema (death marked love), l’esito (children’s end), l’insegnamento che si ricaverà dalla tragedia (remove their parents rage). In chiusura il Coro fa riferimento anche a sé stesso, preannunciando i propri successivi interventi e dichiarando che essi avranno lo scopo di colmare le lacune nella storia imposte dalle esigenze di messinscena.

TRADUZIONE IN ITALIANO
[Enter CHORUS.]
[Entra il CORO.]

CHORUS

Two households, both alike in dignity
(in fair Verona, where we lay our scene),
from ancient grudge break to new mutiny,
where civil blood makes civil hands unclean

IL CORO (ossia: “Parla il Coro”): Due casate, entrambe pari quanto a prestigio – nella bella Verona, dove noi poniamo la nostra scena (ossia: “Nella bella Verona, dove noi ambientiamo questa rappresentazione teatrale”) – dall’antico astio prorompono in un nuovo scontro (lett.: “tumulto”), nel corso del quale, del sangue di concittadini macchia le mani di (altri) concittadini (lett.: “dove del sangue civile rende sporche mani civili”).

from forth the fatal loins of these two foes
a pair of star-cross’d lovers take their life,
whose misadventur’d piteous overthrows
doth with their death bury their parents’ strife.

Quindi, dai lombi fatali (ossia: “dalle propaggini”) di questi due nemici (ossia: “di queste due famiglie rivali”), traggono la propria origine due innamorati (lett.: “una coppia di innamorati”) avversati dalle stelle, le miserande (e) pietose calamità dei quali, sotterrano, con la morte di essi, la contesa dei loro genitori.

Pubblicità

The fearful passage of their death-mark’d love
and the continuance of their parents’ rage,
which, but their children’s end, nought could remove,
is now the two hours’ traffic of our stage;

Il corso terribile del loro amore segnato dalla morte, ed il protrarsi della collera dei loro genitori, che nulla, all’infuori della morte dei loro figlioli, avrebbe potuto estinguere, costituiscono (lett.: “è”) ora l’argomento (lett.: “l’armeggio”) della nostra rappresentazione di due ore;

the which, if you with patient ears attend,
what here shall miss, our toil shall strive to mend.

(e) – se voi seguirete questa (“essa, la rappresentazione di due ore”) con orecchie pazienti – la nostra fatica si sforzerà di integrare quello che qui mancherà (ossia: “e noi, il Coro, provvederemo ad emendare, con i nostri interventi, quelle lacune nella storia dettate dalle esigenze della rappresentazione”).

[Exit.]
[Il Coro esce.]
Traduzione parola per parola:

Pubblicità

Costruzione Traduzione
CHORUS: Two households, both alike in dignity
(in fair Verona, where we lay our scene),
from ancient grudge break to new mutiny,
where civil blood makes civil hands unclean
CHORUS: IL CORO:
Two “Due
households casate,
both entrambe
alike pari
in dignity per prestigio / in fatto di prestigio
(in (nella
fair bella
Verona, Verona,
where dove
we noi
lay poniamo / ambientiamo
our la nostra
scene), scena),
from dall’
ancient antico
grudge, astio
break sfociano / prorompono
to in
new un nuovo
mutiny, scontro / tumulto
where in cui (lett: “dove”)
blood del sangue
civil di concittadini
makes unclean macchia (lett.: “rende sporche”)
hands le mani
civil. di concittadini.
from forth the fatal loins of these two foes
a pair of star-cross’d lovers take their life,
whose misadventur’d piteous overthrows
doth with their death bury their parents’ strife.
Forth, Quindi,
from dai
the fatal loins lombi fatali (ossia: “dalle propaggini”)
of di
these questi
two due
foes, nemici,
take traggono
their la propria
life origine
a pair of due / una coppia di
lovers innamorati
star-crossed avversati dalle stelle,
whose dei quali
misadventur’d (→ misadventured) le miserande
(and) (e)
piteous pietose
overthrows calamità
doth bury (→ do bury) sotterrano / seppelliscono,
with con
their death la morte di essi,
their parents’ strife (→ the strife of their parents). la contesa dei loro genitori.

Pubblicità

The fearful passage of their death-mark’d love
and the continuance of their parents’ rage,
which, but their children’s end, nought could remove,
is now the two hours’ traffic of our stage;
The passage Il corso
fearful terribile
of their del loro
love amore
death-mark’d (→ marked by death) segnato dalla morte,
and ed
the continuance il protrarsi
of their parents’ rage (→ of the rage of their parents) della collera dei loro genitori,
which che
nought nulla
but se non / fuorché
their children’s end (→ the end of their children) la morte dei loro figlioli,
could avrebbe potuto
remove, estinguere
is è (ossia: “costituiscono”)
now ora
the traffic l’argomento (lett.: “l’armeggio”)
of our della nostra
two hours’ stage; rappresentazione di due ore;
the which, if you with patient ears attend,
what here shall miss, our toil shall strive to mend.
(and) (e)
if se
you voi
(will) attend ascolterete / seguirete
the which, questa (“la rappresentazione di due ore”)
with con
ears orecchie
patient, pazienti,
our la nostra
toil fatica
shall strive si sforzerà
to mend di correggere / di integrare
what ciò che / quello che
here qui
shall miss. mancherà.