Archivio testo: The quality of mercy

Traduzione The quality of mercy

WILLIAM SHAKESPEARE

THE QUALITY OF MERCY

– da THE MERCHANT OF VENICE – ACT IV, SCENE I –

– TRADUZIONE IN ITALIANO –

IL TESTO

Il testo The quality of mercy (in traduzione: “La natura della misericordia”) è un estratto dal quarto atto de “Il Mercante di Venezia” e contiene la scena in cui Porzia, dopo essersi presentata alla corte di Venezia travestita da dottore in legge, pronuncia un intenso monologo sul valore della misericordia.

POSIZIONAMENTO NELLA STORIA: Volendo accontentare una richiesta di denaro ricevuta dall’amico Bassanio, e non trovando altra soluzione che farsi fare un prestito, il mercante veneziano Antonio si vede costretto ad obbligarsi con l’usuraio giudeo Shylock, che egli, in passato, ha più volte umiliato e offeso. Shylock memore delle offese ricevute da Antonio, acconsente a prestare il proprio denaro solo alla condizione che, in caso di mancata restituzione entro la data fissata, egli abbia il diritto di prendersi una libbra di carne sul corpo di Antonio. Antonio, poiché crede che al rientro a Venezia dei propri vascelli egli sarà di certo in grado di ripagare il debito, accetta la proposta e sottoscrive l’obbligazione. Col denaro che Antonio gli ha procurato, Bassanio raggiunge Belmonte, dove risiede la donna che egli ama: Porzia. Qui il giovane supera la prova stabilita dal padre di Porzia per concedere la mano di sua figlia (la scelta assennata tra tre scrigni), e sposa la ricca fanciulla. A questo punto, però, a Belmonte sopraggiungono le notizie che, a causa del naufragio di più vascelli, Antonio ha mancato la restituzione dei tremila ducati, che Shylock vuole portare Antonio di fronte al Doge e alla corte per far valere il suo diritto a prendersi una libbra della sua carne, e infine che, nonostante la crudeltà della proposta, il Doge non potrà rifiutare di applicare la legge. Porzia, vedendo la sofferenza di Bassanio, si traveste da avvocato, e insieme all’ancella Nerissa, all’insaputa di tutti, si presenta di fronte al Doge per difendere Antonio. La scena contenuta nel testo The quality of mercy si inserisce a questo punto della vicenda, riprendendo il racconto dal momento in cui Porzia fa il suo ingresso in tribunale, travestita da dottore in legge.

Il testo si divide in due parti. La prima parte (versi 1-19) ha carattere introduttivo: Porzia fa il suo ingresso in aula con aspetto maschile e travestimento da dottore in legge, si presenta al Doge quale rappresentate del rispettato avvocato anziano Bellario, e, con piglio sicuro, comincia ad interrogare Shylock e Antonio per accertarne le rispettive posizioni. Terminata questa parte introduttiva, comincia la seconda parte del testo, occupata dal monologo di Porzia sul valore ideale della misericordia (“mercy”). In questa seconda parte (versi 20-fine) la giovane eroina, rivolgendosi a Shylock, che chiede quale legge lo obblighi ad avere misericordia di Antonio, esalta il valore della misericordia come gesto gratuito, non forzato, sostenendo che nel perdono si riflettono caratteri specifici dell’agire divino, i quali rendono tale gesto superiore a qualsiasi altro gesto umano.

Traduzione
[Enter PORTIA, dressed like a doctor of laws.]
[Entra PORZIA, vestita come un dottore in legge.]

DUKE:

Give me your hand. Come you from old Bellario?

IL DOGE: Datemi la vostra mano. Venite da parte del vecchio Bellario?

PORTIA:

I did, my lord.

PORZIA: Sì, mio signore.

DUKE:

You are welcome: take your place.

Are you acquainted with the difference

that holds this present question in the court?

IL DOGE: Siete il benvenuto, prendete posto. Siete informato sulla controversia che impegna la presente seduta della corte?

Pubblicità

PORTIA:

I am informed thoroughly of the cause.

Which is the merchant here, and which the Jew?

PORZIA: Conosco dettagliatamente la causa. Qui qual è il mercante, e quale l’ebreo?

DUKE:

Antonio and old Shylock, both stand forth.

IL DOGE: Antonio e il vecchio Shylock, fatevi avanti entrambi!

PORTIA:

Is your name Shylock?

PORZIA: Il vostro nome è Shylock ?

SHYLOCK:

Shylock is my name.

SHYLOCK: Il mio nome è Shylock.

PORTIA:

Of a strange nature is the suit you follow;

yet in such rule that the Venetian law

cannot impugn you as you do proceed.

You stand within his danger, do you not?

PORZIA: La natura della causa che intentate è inconsueta, e tuttavia di tale legittimità che la legge di Venezia non può ostacolarvi, qualora voi procediate. Voi vi trovate in suo potere, non è vero?

Pubblicità

ANTONIO:

Ay, so he says.

ANTONIO: Sì, così dice lui.

PORTIA:

Do you confess the bond?

PORZIA: Ammettete l’obbligazione?

ANTONIO:

I do.

ANTONIO: Sì.

PORTIA:

Then must the Jew be merciful.

PORZIA: Dunque l’ebreo deve essere misericordioso.

SHYLOCK:

On what compulsion must I? Tell me that.

SHYLOCK: In base a quale obbligo devo (esserlo)? Ditemelo.

PORTIA:

The quality of mercy is not strain’d,

it droppeth as the gentle rain from heaven

upon the place beneath: it is twice blest;

it blesseth him that gives and him that takes:

PORZIA: La misericordia ha carattere non forzato, essa cade dal cielo sulla terra sottostante come pioggia gentile; è benedetta due volte, benedice colui che la offre e (benedice) colui che la riceve;

‘Tis mightiest in the mightiest: it becomes

the throned monarch better than his crown;

his sceptre shows the force of temporal power,

the attribute to awe and majesty,

wherein doth sit the dread and fear of kings;

nei più potenti essa è più potente: si addice al monarca in trono più ancora della sua corona; lo scettro di lui (ossia: “lo scettro di un monarca”) esibisce la forza del potere temporale, è un attributo per infondere soggezione e un simbolo d’autorità in cui risiede il terrore e la paura dei sovrani (ossia: “in cui si materializzano il terrore e la paura che i sovrani incutono”);

Pubblicità

but mercy is above this sceptred sway;

it is enthroned in the hearts of kings,

it is an attribute to God himself;

and earthly power doth then show likest God’s

when mercy seasons justice.

e tuttavia la misericordia sta al di sopra di questo potere dello scettro; essa è insediata nei cuori dei sovrani, è un attributo di Dio stesso; e il potere terreno si mostra più simile a quello di Dio, allorquando la misericordia mitiga la giustizia.

Therefore, Jew,

though justice be thy plea, consider this,

that, in the course of justice, none of us

should see salvation: we do pray for mercy;

Pertanto, o ebreo, anche se chiedi giustizia, considera questo, che a rigore di giustizia, nessuno di noi dovrebbe vedere la salvezza (ossia: “considera che se Dio applicasse rigorosamente la sua giustizia, saremmo tutti all’Inferno”): noi preghiamo per la misericordia,

and that same prayer doth teach us all to render

the deeds of mercy. I have spoke thus much

to mitigate the justice of thy plea;

which if thou follow, this strict court of Venice

must needs give sentence ‘gainst the merchant there.

e quella medesima preghiera insegna a tutti noi ad offrire opere di misericordia. Io ho parlato tanto a lungo per mitigare la severità della tua richiesta; (ma) se tu la porterai avanti (ossia: “ma se tu ribadirai la tua richiesta”, “se tu confermerai la tua richiesta”), questa severa corte di Venezia dovrà per forza emettere una sentenza contro il mercante qui presente.