Archivio testo: No man is an island

Traduzione No man is an island

JOHN DONNE

NO MAN IS AN ISLAND

– da DEVOTIONS UPON EMERGENT OCCASIONS – MEDITATION XVII –

– TRADUZIONE IN ITALIANO –

Nunc Lento Sonitu Dicunt, Morieris

Ora, con un suono lento, (esse) dicono: Morirai.

Now, this bell tolling softly for another, says to me: Thou must die.

Ora, questa campana che suona pacatamente per un altro (uomo), a me dice: “Tu sei destinato a morire”.

Perchance he for whom this bell tolls may be so ill, as that he knows not it tolls for him; and perchance I may think myself so much better than I am, as that they who are about me, and see my state, may have caused it to toll for me, and I know not that.

Forse, colui per il quale suona questa campana potrebbe essere così malato da non sapere che essa (ossia: “che questa campana”) sta suonando per lui; e forse io stesso potrei credere me stesso in condizioni migliori di quelle effettive (lett.: “e forse io potrei credermi molto più in salute di quanto non sia”), al punto che quelli che mi stanno intorno, e che constatano le mie condizioni, potrebbero aver fatto in modo che essa (“la campana”) stia suonando per me, senza che io lo sappia.

Pubblicità

The church is Catholic, universal, so are all her actions; all that she does belongs to all. When she baptizes a child, that action concerns me; for that child is thereby connected to that body which is my head too, and ingrafted into that body whereof I am a member.

La Chiesa è Cattolica, universale, e così lo sono tutte le sue azioni; tutto quello che essa fa riguarda tutti. Quando (“la Chiesa”, soggetto sottinteso) battezza un bambino, quell’azione mi riguarda; poiché, in tal modo, quel bambino viene collegato a quel corpo al quale è collegata anche la mia testa, e viene innestato su questo corpo del quale io sono un arto.

And when she buries a man, that action concerns me: all mankind is of one author, and is one volume; when one man dies, one chapter is not torn out of the book, but translated into a better language; and every chapter must be so translated;

E quando (“la Chiesa”, soggetto sottinteso) seppellisce un uomo, quell’azione mi riguarda: l’umanità intera è (opera) di un unico autore, ed è un unico “volume” (ossia: “è come un unico tomo”, “è come un libro unico”); quando muore un uomo, non viene strappato un capitolo dal libro, bensì esso viene tradotto in una lingua migliore; ed ogni capitolo deve essere tradotto in quella maniera (ossia: “ed ogni capitolo dovrà, prima o poi, essere tradotto”, cioè: “ogni uomo dovrà, prima o poi, andare incontro alla morte”);